Contatti: ndt@lanotadeltraduttore.it




PASSAPAROLA, Forum nazionale del libro e della promozione della lettura - Bari, 6 e 7 novembre 2004


Teatro Kursaal Santalucia

ore 09.15

 
 
INTERVENGONO

Emanuela Angiuli dirige la Biblioteca Provinciale Santa Teresa dei Maschi

Daniela Bonanzinga dirige l’omonima libreria di Messina, creata dai genitori nel 1969. Dal 1990 promuove un progetto di lettura che ha coinvolto prima una e oggi più di cinquanta scuole della sua città e della provincia, impegnando migliaia di studenti in un lavoro articolato sul libro durante l’anno e in un incontro finale con l’autore in forme originali e inconsuete.

Michelina Borsari dopo aver a lungo insegnato filosofia nella scuola, dal 1987 è direttore scientifico della Fondazione Collegio San Carlo di Modena e fondatrice del Festival di Filosofia di Modena, giunto alla terza edizione quest’anno, con oltre 100.000 presenze.

Roberto Cerati lavora nella casa editrice Einaudi, di cui oggi è Presidente, dal 1945. E’ Presidente dell’Associazione Presìdi del Libro del Piemonte.

Riccardo Chiaberge è responsabile del supplemento domenicale del “Sole 24 Ore”

Ferruccio De Bortoli è amministratore delegato di RCS Libri e Vice Presidente dell’Associazione Italiana Editori.

Carmela Decaro Bonella è professore ordinario in Diritto Costituzionale Comparato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bari e presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università G. Carli, Luiss. Dal maggio ‘99 è Vice Segretario Generale e Direttore dell’Ufficio della Segreteria Generale della Presidenza della Repubblica.

Rodrigo Dias libraio, è Presidente dell’Associazione Librai Italiani

Walter Dondi è direttore delle politiche sociali e comunicazione di Coop Adriatica, la quale, con più di 800.000 soci e 9.000 dipendenti è una delle maggiori cooperative italiane del Gruppo Coop. Ha contribuito all’ideazione e alla realizzazione di Ausilio per la cultura e Ad alta voce, l’iniziativa a favore della lettura degli anziani disabili che organizza letture di libri degli scrittori nelle piazze, negli autobus, nei caffè, nei vaporetti di Venezia e Bologna.

Piero Dorfles è il responsabile per i servizi culturali del Giornale Radio Rai, cura la rubrica quotidiana Il baco del millennio su Radiouno ed è il co-conduttore del programma televisivo di Raitre Per un pugno di libri. E’ il curatore del Festival culturale I dialoghi di Trani.

Umberto Eco insegna all’Università di Bologna presso la quale ha istituito nel 2001 il Master in Editoria cartacea e multimediale

Lorenzo Enriques è amministratore delegato della casa editrice Zanichelli. Nel 1994 ha fondato l’Associazione per la lettura Giovanni Enriques che promuove il libro nelle scuole secondarie inferiori (Progetto Giralibro)

Carlo Feltrinelli è amministratore delegato della casa editrice. E’ Presidente della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e del maggior gruppo di librerie italiane.

Gian Arturo Ferrari è direttore generale della divisione libri della Mondadori. Insieme ad altri editori nel 1999 ha fondato l’Associazione per i libri, con lo scopo di varare iniziative nazionali per la promozione della lettura.

Ernesto Ferrero  dopo una diversificata esperienza editoriale presso Einaudi, Garzanti e Mondadori, dal 1998 è direttore della Fiera Internazionale del Libro di Torino.

Maria Ida Gaeta dopo essersi occupata del sistema bibliotecario di Roma e aver lavorato all’Assessorato alle politiche culturali del Comune di Roma e collaborato al Ministero per i Beni e le Attività Culturali come consulente per le Politiche del libro e della lettura progetta e dirige la Casa delle Letterature di Roma, inaugurata nel maggio del 2000 e dirige il Festival Letterature che ha luogo alla Basilica di Massenzio nel Foro Romano nei mesi di maggio e giugno di ogni anno.

Piero Gastaldo è Segretario Generale della Compagnia di San Paolo

Andrea Kerbaker lavora da quasi vent’anni nella comunicazione dell’industria privata. Attualmente è responsabile del Progetto Italia che comprende tutte le attività culturali della Telecom, inclusi le letture dantesche di Vittorio Sermonti a Milano e Firenze che hanno coinvolto migliaia di persone.

Oscar Iarussi è responsabile delle pagine culturali della Gazzetta del Mezzogiorno

Giuseppe Laterza è Presidente dell’Associazione Presidi del libro e della Gius. Laterza & Figli

Luisa Marquardt dopo aver prestato servizio come bibliotecaria dell’Amministrazione Provinciale di Roma presso vari istituti di istruzione secondaria superiore è attualmente professore a contratto di bibliografia e biblioteconomia dell’Università di Roma Tre. Nell’ambito dell’Associazione Italiana Biblioteche si è occupata in particolare di biblioteche scolastiche ed è attualmente responsabile delle divisioni “Eventi” ed “Editoria”.

Titti Marrone è responsabile delle pagine culturali del Mattino di Napoli e professore a contratto di storia del giornalismo alla Federico II di Napoli

Paolo Mauri lavora a Repubblica dal 1977 e ne dirige la pagina culturale.

Stefano Mauri è amministratore delegato del gruppo Longanesi e di Garzanti libri. E’ vicepresidente del Gruppo Grandi editori di varia dell’Associazione Italiana Editori.

Flavia Moimas dirige la Biblioteca Civica Falco Marin di Grado (Gorizia) e nel 2003 ha promosso l’iniziativa Biblioteca in spiaggia

Federico Motta, editore, è Presidente dell’Associazione Italiana Editori

Luca Nicolini è libraio dal 1979 e dal 1994 socio della libreria Nautilus insieme alla moglie. Ha ideato e organizzato insieme ad altri il Festival Letteratura di Mantova nel 1996.

Antonella Nonino, figlia d’arte, si occupa insieme alle sorelle delle distillerie Nonino, seguendo il processo produttivo e il marketing, in particolare il mercato estero europeo e le relazioni con la stampa. Cura in prima persona il Premio Letterario Nonino.

Nico Orengo ha lavorato alla casa editrice Einaudi dal 1964 al 1977 quando è entrato alla Stampa di Torino. Dal 1989 è responsabile dell’inserto culturale “Tuttolibri”. Nel 1993 ha ideato, in collaborazione con l’università di Genova, il premio Hanbury-La Mortola, dedicato allo studio e alla salvaguardia del paesaggio.

Alberto Ottieri è Vice-Presidente di Messaggerie Libri, presidente di Internet Bookshop Italia e delle librerie Melbookstore. Segue la Scuola per Librai Umberto ed Elisabetta Mauri.

Angela Padellaro dirigente del Servizio IV promozione del libro e della lettura nell’ambito della direzione generale del Ministero per i Beni e le Attività culturali

Elena Pasoli è Project Manager della Fiera del libro per ragazzi di Bologna e di Docet, cura parte commerciale, promozione, programma degli eventi

Rocco Pinto dal ’79 al ’91 fattorino, magazziniere, commesso e direttore della libreria CELID di Torino. Dal 1994 direttore della Libreria “La Torre di Abele” dell’Associazione Gruppo Abele, il cui presidente è Don Luigi Ciotti. E’ coordinatore dell’Associazione Presidi del Libro del Piemonte e promotore del Festival Letterario di Prali nella Val Germanasca.

Paolo Pisanti dopo aver lavorato alle librerie Guida di Napoli nel 1983 ha rilevato la storica “Libreria Scientifica Editrice”. Nel luglio 2002 ha costituito la Vesuviolibri Villa Bruno a San Giorgio a Cremano, una libreria di 300 metri quadri all’interno di una villa settecentesca rilevata dal Comune per farne un centro culturale e di enogastronomia. E’ vicepresidente nazionale vicario dell’Associazione Librai Italiani.

Roberto Righetto è caporedattore cultura del quotidiano Avvenire e coordinatore della rivista Vita e pensiero, bimestrale di cultura e dibattito dell’Università Cattolica di Milano.

Anna Maria Rimoaldi, dirige della Fondazione Maria e Goffredo Bellonci ed è l’animatrice del Premio Strega

Luciano Scala è direttore generale per i Beni Librari e gli Istituti Culturali nell’ambito del Dipartimento per l’Archivio e le Biblioteche del Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Miriam Scarabò bibliotecaria “da trincea” in una “regione ai confini dell’impero” è responsabile del Sistema Bibliotecario Provinciale della Provincia di Gorizia e Presidente dell’Associazione Italiana Biblioteche.

Marino Sinibaldi, tra i fondatori della rivista Linea d’ombra, autore e conduttore di diverse trasmissioni televisive e radiofoniche (Fine secolo, Lampi, Senza rete, Supergiovani, Tema, La storia siamo noi) nel ’99 ha ideato Fahrenheit, programma culturale del pomeriggio di Radio3. E’ attualmente vicedirettore dei programmi radiofonici Rai.

Giuliano Soria, ordinario di Lingua e letteratura spagnola presso l’Università di Roma Tre è fondatore nel 1982 e Presidente del Premio Grinzane Cavour.

Giorgio Tamburlini è pediatra, direttore scientifico dell’Istituto “Burlo Garofalo” di Trieste e collabora al progetto Nati per leggere, in collaborazione con l’Associazione Culturale Pediatri e l’Associazione Italiana Biblioteche che ha come obiettivo la promozione della lettura ad alta voce ai bambini dai 6 mesi ai 6 anni.

Giorgio Todde medico oculista e scrittore, è presidente del Festival Internazionale della Letteratura di Gavoi inventato da un gruppo di scrittori sardi (Marcello Fois, Giulio Angioni, Flavio Soriga, Luciano Marrocu), da una libreria cagliaritana per bambini che cura il festival dei piccoli e da un gruppo entusiasta di giovani del paese al centro della Barbagia.
 
Giuliano Vigini, fondatore nel 1974 e direttore della Editrice Bibliografica uno dei maggiori esperti italiani del mercato del libro e delle pratiche della lettura, su cui ha scritto diversi volumi.
 
• PARTECIPAZIONE
La partecipazione è gratuita previa preiscrizione alla Segreteria Organizzativa entro il 30 ottobre 2004.
Ingresso in sala dalle ore 9.15.
I posti vacanti alle ore 9.45 saranno resi disponibili fino ad esaurimento.
• SEGRETERIA ORGANIZZATIVA SELECTO
Via R. da Bari 108, 70122 Bari
Tel. 080 5218556
Fax 080 5245166
e-mail: info@selectocongressi.com
• SEDE DEL FORUM
TEATRO KURSAAL SANTALUCIA
Largo Adua 5, 70121 Bari
tel. 080 5246070








Aiutati nella ricerca con i campi qui sotto, sarà molto più veloce.
TITOLO

AUTORE

EDITORE

TRADUTTORE