Contatti: ndt@lanotadeltraduttore.it




Novità in pillole...


"Novità in pillole..." è la nuova rubrica di N.d.T. – La Nota del Traduttore contenente le prime pagine di un libro appena uscito in libreria. Per aprire l'estratto basta cliccare sull'immagine della copertina.

La ragazza della Mura
è il primo estratto, che pubblichiamo per gentile concessione dell'editore, Beit casa editrice.

Beit casa editrice presenta La ragazza della Mura:

Giovedì 14 maggio 2009
ore 18.00
Libreria Traka Knjigarna
Via San Francesco, 20
Trieste
Nikla Panizon, attrice del Teatro Stabile Sloveno, leggerà brani tratti dal libro in italiano e in sloveno
Introduce Miran Kouta


Venerdì 15 maggio 2009
ore 17.00
Libreria Friuli
Via dei Rizzani, 1-3
Udine
L'editore sloveno Studentska Zaloba presenta la nuova prosa slovena
Introduce Roberto Dapit


Il libro – Slovenia, Murska Sobota, 1941. Alla vigilia dell'invasione tedesca, un giovane ingegnere sloveno rimasto senza genitori in circostanze tragiche, incontra Zinaida, una ragazza ungherese che vive al di là della Mura, il fiume che ha segnato tutta la sua vita. I due progettano di scappare insieme, ma una rivelazione inattesa scombinerà i loro piani profilando un'inconsapevole colpa e consegnandoli in balìa del destino della guerra.
L'autore
– Feri Lainscek è tra i più noti in patria, ha vinto nel '95 il prestigioso premio Prešeren con il romanzo Ki jo je megla prinesla. Da un altro romanzo La colazione del gallo è stato  tratto l'omonimo film di Marko Naberšnik (2007) che ha avuto grande successo in Slovenia e all'estero. Lainšček, nato nel 1959 a Dolenci (Goricko) in Slovenia, ha al suo attivo numerosi romanzi, racconti, prose brevi, poesie, radiodrammi e libri per ragazzi.  Nel 2003 ha pubblicato Locil bom peno od valov, il primo romanzo della Trilogia della Mura, in cui La ragazza della Mura occupa la posizione centrale.


Beit presenta inoltre l' ultima pubblicazione della collana Beit storia:

Croazia
Storia nazionale e vocazione europea

di Ludwig Steindorff
martedi 19 maggio 2009
ore18.30
Libreria Claudiana
Via Francesco Sforza, 12 a
Milano
Il libro verrà presentato da Ludwig Steindorff, Piero Budinich, Egidio Ivetic e Snježana Hefti

Il libro, uno dei titoli di punta della collana Beit storia, rappresenta l'unico caso sulla scena editoriale italiana di monografia storica sulla Croazia dal medioevo ai giorni nostri.
Con un selezionato apparato d'immagini che guida il lettore attraverso le tappe salienti della genesi del paese, si racconta a partire dall'appartenenza al regno d'Ungheria, passando per il governo dell'Impero Asburgico, fino ad arrivare ai due conflitti mondiali e al cammino verso l'indipendenza.
L'autore, formatosi  tra Heidelberg e Zagabria, è professore di  Storia dell’Europa orientale all’Università di Kiel (Germania) ed è autore di numerosi studi sulla storia medioevale e contemporanea della Russia e della Croazia.

Beit casa editrice, porta avanti da Trieste un progetto di diffusione e promozione delle storie dei paesi del centro-est Europa che non hanno finora trovato voce presso gli editori di lingua italiana.
Dopo Slovenia. Storia di una giovane identità europea di Joachim Hoesler e Croazia. Storia nazionale e vocazione europea, è da poco in libreria Polonia. Il paese che rinasce, di Jerzy Lukowski e Hubert Zawadzki.

Info:
www.beitcasaeditrice.it









Aiutati nella ricerca con i campi qui sotto, sarà molto più veloce.
TITOLO

AUTORE

EDITORE

TRADUTTORE