Contatti: ndt@lanotadeltraduttore.it


PERSONAGGIO

Intervista impossibile a Salvatore Liquore

 
Indice dell'articolo
pag. 1 Intervista impossibile a Salvatore Liquore
pag. 2 Scheda romanzo
pag. 3 Gli autori
pag. 4 Le prime pagine

 
Scheda romanzo

Ho lasciato gli Stati Uniti per Bruxelles nel giorno degli attentati dell’11 settembre. Ogni mattina, da allora, accendo il televisore per vedere se Bin Laden è stato catturato. Lavoro nel ramo della pubblicità , e sono stato lo sponsor di un maratoneta africano ai giochi olimpici di Atene. Per anni, ho custodito in casa i libri di un bibliotecario. Oggi sento, di nuovo, la nostalgia di legami lontani.
Salvatore Liquore

Niente di personale è costruito attorno ad un solo personaggio: Salvatore Liquore, originario di Catanzaro, che vive e lavora a Bruxelles. Liquore ha lavorato in passato a New York e ha lasciato gli Stati Uniti nel giorno degli attentati dell’11 settembre. Da allora, ogni mattina, la prima cosa che fa al risveglio è accendere il televisore per vedere se Bin Laden è stato catturato.
A Bruxelles, dove è impiegato presso la filiale di una società inglese nel ramo della pubblicità, Liquore è protagonista di una serie di vicissitudini. Sullo sfondo, i giochi olimpici di Atene, ma anche una congiura di bibliotecari che si sviluppa su più secoli.
Attorno a Salvatore Liquore ruotano due donne, Laura e Iolanda, lontane eppure entrambe così vicine; il capo Frank Lowe, pragmatico e solido; l’amico Vittorio Somma, fotografo, rimasto a New York, scrittore nel tempo perso; e soprattutto due personaggi misteriosi: Philippe Ledoux, ossessionato dai libri, e Vincent Morcello, aspirante maratoneta, che potrebbe essere lo stesso Liquore, o chiunque altro, o nessuno.
Niente di personale è un libro sui libri, sulla follia che le cose inanimate possono trasmettere agli uomini. È una storia sull’incapacità di sopportare l’approssimazione. Sul senso della presenza e dell’assenza. È un tentativo per dimostrare che esistono altri punti di equilibrio oltre al baricentro.
Il romanzo è stato scritto da Alessandro Fusacchia con Davide Rubini.










Aiutati nella ricerca con i campi qui sotto, sarà molto più veloce.
TITOLO

AUTORE

EDITORE

TRADUTTORE