Contatti: ndt@lanotadeltraduttore.it



LIBRERIA
Le Nuvole, libreria italiana a Barcellona

La libreria italiana di Barcellona, Le Nuvole, esiste dal 2011 dal progetto di Cecilia Ricciarelli.



PERSONAGGIO
Intervista a Franco Filice, traduttore letterario dal tedesco

Franco Filice è traduttore di narrativa tedesca contemporanea dal 1992. Per lunghi anni si è occupato della gestione della biblioteca del Goethe Institut di Napoli, prima di riprendere la traduzione letteraria come principale attività.



FIERA DEL LIBRO
Salon du livre et de la presse de Genève
Ginevra, 26 - 30 aprile 2017



FIERA DEL LIBRO
Abu Dhabi International Book Fair

Abu Dhabi, 26 aprile - 2 maggio 2017



FIERA DEL LIBRO
Feria Internacional del Libro de Buenos Aires




Buenos Aires, Argentina, 27 aprile - 15 maggio 2017




FIERA DEL LIBRO
Book World Prague
Praga, Repubblica Ceca, 11 - 14 maggio 2017



FIERA DEL LIBRO
Salone Internazionale del Libro




Torino,
18 - 22 maggio 2017



FIERA DEL LIBRO
Book Expo America

New York,
31 maggio - 2 giugno 2017





FIERA DEL LIBRO
Seoul International Book Fair




Seoul, Corea, 14 - 18 giugno 2017




FIERA DEL LIBRO
Beijing International Book Fair

Pechino, Cina, 23 - 27 agosto 2017






ROMANZO
Billy
di: Einzlkind / editore: nottetempo, 2017
traduttore: Franco Filice - Traduzione dal tedesco
Nel linguaggio teatrale il monologo è forse la forma più intensa di comunicazione, di dialogo tra attore e spettatore. Questo è altrettanto vero per la narrativa. Che si tratti di monologo o di dialogo, è sempre al lettore che l'autore si rivolge. Stile, punteggiatura, dialoghi: in questo romanzo lo stile è improntato a una punteggiatura funzionale a un ritmo narrativo secco, spezzettato, incalzante, contraddistinto da frasi brevissime, soprattutto nella prima parte, e frequenti "a capo". Un accorgimento che cattura il lettore attraverso la drammatizzazione dei fatti narrati...





ROMANZO
Riccardin dal ciuffo
di: Amélie Nothomb / editore: Voland, 2017
traduttore: Isabella Mattazzi - Traduzione dal francese
Tutto il racconto mantiene sottotraccia la grazia di un conte de fées seicentesco e di questo ovviamente la traduzione ha dovuto tenere conto. La prima scelta che si è imposta riguarda infatti proprio il cuore di questo rapporto ambiguo tra la riscrittura nothombiana e la sua fonte: il titolo stesso del racconto – Riquet à la houppe – che è anche il nome del protagonista. Se per un pubblico francese l’evidenza del richiamo a Perrault è immediata, per il pubblico italiano Riquet à la houppe non significa niente...






ROMANZO
Il post-esotismo in dieci lezioni, lezione undicesima
di: Antoine Volodine / editore: 66thand2nd
traduttore: Anna D'Elia - Traduzione dal francese
A metà strada tra il manifesto teorico e il racconto claustrofilico, Il post-esotismo in dieci lezioni, lezione undicesima, è una sorta di codex volodiniano, che rappresenta un atto di fede e d’amore nei confronti di una letteratura di opposizione radicale. Il testo, liquido, che compone il corpo della vicenda romanzesca, circola e s’insinua tra gli spazi lasciati vuoti dalla sequenza silicea delle dieci ‘tavole della legge’ che codificano l’edificio post-esotico. Le definizioni di inedite forme letterarie come la shågga, il romånso, la nuvella, l’intrarcana, lo zaconto, il sussurrìo, ...





ROMANZO
Quelli di sotto
di: Mariano Azuela / editore: Sur, 2017
traduttore: Raul Schenardi - Traduzione dallo spagnolo (Messico)
Trattandosi di un romanzo corale che ha per protagonisti “quelli di sotto”, vale a dire gli umili, gli sfruttati, doveva ovviamente ricalcare, soprattutto nei numerosi dialoghi, lo stile della parlata popolare, con le sue tipiche deformazioni non sempre intelligibili di primo acchito. Fra i rivoluzionari però militano anche degli intellettuali, e la loro oratoria è retorica e ampollosa, così come quella di un ufficiale dell’esercito che si rivolge a un superiore, e l’ampiezza di registri stilistici del romanzo non è tra i suoi pregi minori. Il suo pregio maggiore, che ho cercato di evidenziare nella postfazione, rimane la...






ROMANZO
Discorso di un albero sulla fragilità degli uomini
di: Olivier Bleys / editore: Edizioni Clichy
traduttore: Tania Spagnoli
«denso»: denso di metafore estremamente poetiche, denso di informazioni e riferimenti alla cultura cinese, denso di eventi incalzanti che rendono la trama avvincente e indimenticabile, denso di descrizioni quasi cinematografiche... una scrittura densa come la linfa del vecchio albero della lacca, protagonista del romanzo. E tutto questo l’autore lo esprime plasmando la propria lingua, il francese, in modo magistrale, mescolando suoni e registri, prendendo in prestito modi di dire, allegorie, sinogrammi, sfumature linguistiche ed elementi tipici dei racconti cinesi...






ROMANZO
Il principe giallo
di: Vasyl' Barka / editore: Pentàgora, 2016
traduttore: Alessandro Achilli - Traduzione dal polacco
L'orizzonte stilistico di Barka può risultare decisamente inattuale anche per chi è abituato a leggere molto. Il suo pathos – nazionale, religioso, familiare - corre il rischio di allontanare alcuni lettori e di indebolire conseguentemente l'indubbio potenziale narrativo del romanzo. Se la prima, “canonica” traduzione francese a cura di Olga Jaworskyj è basata su un'estrema fedeltà al linguaggio della versione originale, la traduzione italiana cerca di andare in contro al fruitore, anche a costo di accorciare qualche frase e limare qualche aggettivo in eccesso, con l'obiettivo di “alleggerire” il testo e...






ROMANZO
L'ombrello di Nietzsche
di: Thomas Hürlimann / editore: Marcos y Marcos, 2017
traduttore: Mariagiorgia Ulbar - Traduzione dal tedesco
Thomas Hürlimann costruisce un testo stratificato in cui intreccia storia biografica del filosofo Nietzsche, vicende biografiche personali e citazioni da altri testi al fine di proporre un’elucubrazione ben concertata sull’esistenza, usando il linguaggio per mostrare. Traducendo la lingua di questo autore, la fatica maggiore è stata quella spesa nella visione di ogni parola che scaturisce dall’intenzione di mostrare attraverso il linguaggio: la lingua tedesca si presta al gioco della costruzione di parole con segmenti che in sé dicono anche altro e più della parola composta nella sua interezza...






SAGGIO
Gennaio senza nome
di: Max Aub / editore: Nutrimenti, 2017
traduttore: Eugenio Maggi - Traduzione dallo spagnolo (Messico)
A un lettore non specialista e poco familiarizzato con la produzione aubiana, nello scegliere gli otto racconti che compongono Gennaio senza nome ho cercato di costruire un percorso di lettura che seguisse le tappe storiche narrate (guerra civile, esodo del '39, campi di concentramento francesi, esilio) più che la cronologia della pubblicazione dei testi. Allo stesso tempo, la narrazione, pur mantenendo sempre una forte impronta testimoniale, si diversifica di volta in volta grazie alla straordinaria poliedricità della scrittura di Aub. Mi sembra appropriato, in questo senso, che l'antologia si...






ROMANZO
Lady Ludlow
di: Elizabeth Gaskell / editore: Vita Activa, 2016
traduttore: Manuela Centazzo - Traduzione dall'inglese
Lady Ludlow apparve per la prima volta a puntate tra giugno e settembre del 1858 su Household Words, il periodico settimanale diretto da Charles Dickens. Non si tratta del primo contributo di Elizabeth Gaskell alla rivista: Dickens, infatti, profondamente colpito dalla lettura del suo primo romanzo, Mary Barton (1848), l’aveva già invitata a collaborare al periodico, su cui, sempre a puntate, furono pubblicati Cranford (1851-1853), Nord e Sud (1854-1855) e molti altri racconti. È proprio il dono del raccontare – unito a un’attenta ricerca di carattere storico-sociale, alla cura psicologica dei personaggi e alla...








Chi è il lettore, chi è il non lettore, e chi ci ha abbandonato?
di: Dori Agrosì
La nuova fiera dell’editoria italiana, Tempo di Libri, ha declinato la riflessione sulla lettura con numerosi eventi in programma...







08-03-2017
Italiano Corretto
Gli effetti dell'evoluzione della lingua italiana nell'era dei social
Pisa, 12 e 13 maggio 2017


15-03-2017
Le voci degli altri
Workshop di traduzione letteraria
A cura di Franca Cavagnoli, Yasmina Melaouah, Bruno Arpaia
Montaretto, 26 - 28 maggio 2017


22-02-2017
La luminosa disciplina della parola. Tradurre da Camus a Pennac
Laboratorio di traduzione con Yasmina Melaouah
Civica Scuola Interpreti e Traduttori Altiero Spinelli
Milano, dal 7 marzo al 30 maggio 2017



20-02-2017
Premio Benno Geiger per la traduzione poetica
Entro il 15 gugno 2017
Fondazione G. Cini


15-02-2017
Premi Nazionali per la Traduzione 2016
Ada Vigliani, Anna Jampol’skaja, Marcos y Marcos, Nha Nam, Paola Ferretti, Elio Pandolfi, Gašper Malej, Quodlibet, Anna Vanzan, Naglaa Gameleldin Soliman Waly.




24-01-2017
Premio LILEC per la Traduzione Poetica
entro e non oltre il 30 aprile 2017

14-12-2016
Riccardo Cravero vince il Premio Nini Agosti Castellani 2016 per la migliore traduzione dell'anno
con il romanzo Morire in primavera di Ralf Rothmann (Neri Pozza)