Contatti: ndt@lanotadeltraduttore.it





Le parole dello schermo


pag. 1 Bologna. 28 giugno - 1° luglio 2005

Oltre al Festival del cinema e al Festival della letteratura è arrivato un evento che li riunisse entrambe: Le parole dello schermo.
La letteratura fornisce da sempre il grande schermo, molti film sono degli adattamenti dalla letteratura al cinema. Dal 28 giugno al 1° luglio arriveranno a Bologna alcuni tra i principali protagonisti dell'industria culturale italiana e non solo: Alessandro Baricco, Alberto Arbasino, Carlo Lucarelli, Barry Gifford e RickMoody: i produttori Domenico Procacci e Carlo Cresto-Dina, i registi Michael Cimino, Bille August, Abbas Kiarostami e Arturo Ripstein.


pag. 2 PROGRAMMA

Martedì 28 Giugno

Stabat Mater

Ore 10.30
Invasioni di campo: I mutamenti dell’industria culturale tra editoria e cinema
Editori/produttori
Conduce Paolo Mauri
Con:
Alessandro Baricco, Rosita Bonanno, Rosaria Carpinelli, Severino Cesari, Carlo Cresto-Dina, Sandro Dazieri, Daniele Di Gennaro, Domenico Procacci, Maurizio Totti

Ore 17
Gli Impossibili: Marcel Proust
Con Marco Bazzocchi e Cristina Bragaglia

Ore 19
Andata e ritorno: i registi e la letteratura
Giorgio Gosetti incontra Bille August e Abbas Kiarostami. Introducono Faezeh Mardani e Andrea Morini

Caffè Pasticceria Zanarini

Ore 12.30
Aperitivo con…
Bruno Gambarotta incontra Angelo Guglielmi

Oratorio di San Giovanni dei Fiorentini

Ore 15
Invasioni di campo: I mutamenti dell’industria culturale tra editoria e cinema
Il caso Fandango: con Alessandro Baricco, Rosaria Carpinelli, Domenico Procacci
Il caso Feltrinelli Real Cinema: con Carlo Feltrinelli, Carlo Cresto-Dina
Il caso Colorado noir: con Sandro Dazieri, Maurizio Totti, Angela Baraldi, Grazia Verasani

Sala D’Ercole

Ore 21
Inaugurazione mostra fotografica
“Sulle strade di Abbas Kiarostami”

Piazza Maggiore

Ore 22
Omaggio ad Alain Robbe-Grillet
Alain Robbe-Grillet presenta
L’anno scorso a Marienbad (L’année dernière à Marienbad, FR/IT 1961) di Alain Resnais (95’)

Mercoledì 29 Giugno

Stabat Mater

Ore 10.30
Scrittori per caso
La stagione della grande commedia all’italiana e il comico di oggi
Conduce Filippo La Porta
Con: Carmen Covito, Daniele Luchetti, Riccardo Milani, Mario Monicelli, Margherita Oggero, Francesco Piccolo, Domenico Starnone

Ore 17
Gli anni ’60 in Italia tra letteratura e cinema
Con Alberto Arbasino, Angelo Guglielmi, Niva Lorenzini
Lettura di brani da Off off di Alberto Arbasino

Ore 19
Andata e ritorno: i registi e la letteratura
Incontro con Alain Robbe-Grillet. Conduce Renato Barilli

Caffè Pasticceria Zanarini

Ore 12.30
Aperitivo con…
Bruno Gambarotta incontra Ugo Gregoretti

Oratorio di San Giovanni dei Fiorentini

Ore 16
Scrittori per caso
Incontro con il Premio Solinas
Conduce Lorenzo Pavolini, con Roberto Cotroneo, Francesco Piccolo, Ugo Pirro

Sala D’Ercole

Ore 10 - 20
Mostra fotografica Abbas Kiarostami

Piazza Maggiore

ore 22
Scandali tra letteratura e cinema
Stefano Benni presenta
LOLITA (USA-GB/1962) di Stanley Kubrick (152')

Giovedì 30 Giugno

Stabat Mater

Ore 10.30
Memoria e politica: com’è difficile raccontare il presente
’68 e ‘77

Conduce Enrico Deaglio
Con: Franco “Bifo” Berardi, Giuseppe Bertolucci, Guido Chiesa, Enrico Palandri, Lidia Ravera, Gabriele Romagnoli

Ore 17
Andata e ritorno: gli scrittori e la letteratura
Andrea Camilleri racconta la Sicilia del Gattopardo e l’America de Il postino suona sempre due volte

Ore 19
Andata e ritorno: i registi e la letteratura
Incontro con Claude Miller. Conduce Cristina Bragaglia

Caffè Pasticceria Zanarini

Ore 12.30
Aperitivo con…
Bruno Gambarotta incontra Claudio G. Fava sui grandi “flop” del cinema tratto dalla letteratura

Oratorio di San Giovanni dei Fiorentini

Ore 16
Memoria e politica: com’è difficile raccontare il presente
Raccontare il lavoro

Conduce Enrico Deaglio
Con: Massimo Bergami, Eugenio Cappuccio, Pier Luigi Celli, Massimo Lolli

Ore 18.30
Andata e ritorno
Incontro con Neil Gaiman. Conduce Franco La Polla

Sala D’Ercole

Ore 10 - 20
Mostra fotografica Abbas Kiarostami

Piazza Maggiore

Ore 22
Spettacolo tratto da Il gattopardo
Regia di Ciprì e Maresco, con Mimmo Cuticchio e Franco Scaldati. Musiche dal vivo di Enrico Rava e Salvatore Bonafede

Venerdì 1 luglio

Stabat Mater

Ore 10.30
Andata e ritorno
Quanto devono i registi alla letteratura, e i letterati al cinema?
Conduce Corrado Augias
Con: Enrico Brizzi, Giancarlo De Cataldo, Matteo Garrone, Silvio Soldini, Marco Vichi, Edoardo Winspeare

Ore 15
Andata e ritorno : gli scrittori e il cinema
Pino Cacucci incontra Guillermo Arriaga

Ore 17
Andata e ritorno: gli scrittori e il cinema
Incontro con Niccolò Ammaniti

Ore 19
Andata e ritorno: i registi e la letteratura
Incontro con Michael Cimino. Conduce Franco La Polla

Caffè Pasticceria Zanarini

Ore 12.30
Aperitivo con…
Bruno Gambarotta incontra Steve della Casa sui B-movies

Oratorio di San Giovanni dei Fiorentini

Ore 16
Andata e ritorno: i registi e la letteratura
Conferenza di Volker Schlöndorff. Introduce Andrea Morini

Ore 18.30
Giallismi
Presentazione di “Le ombre della città”
Antologia di racconti dedicata a Wilma Lanzarini
Con Luigi Bernardi, Graziano Braschi, Danila Comastri Montanari, Franco Foschi, Licia Giaquinto, Loriano Macchiavelli, Maurizio Matrone, Gianfranco Nerozzi, Pier Damiano Ori, Riccardo Parigi, Sandro Toni
A cura dell’Associazione Per Wilma

Sala D’Ercole

Ore 10 - 20
Mostra fotografica Abbas Kiarostami
Piazza Maggiore

Ore 22
Omaggio a Tonino Guerra
AMARCORD (Francia-Italia/1973) di Federico Fellini (127')


PROIEZIONI

Andata e ritorno tra cinema e letteratura

Rick Moody presenta (29 giugno Odeon)
TEMPESTA DI GHIACCIO (The ice storm, USA/1997) di Ang Lee (112’)

Elisabetta Sgarbi con Galatea Ranzi e Toni Servillo presentano (29 giugno Lumière)
NOTTE SENZA FINE (Italia/2004) di Elisabetta Sgarbi (90’)

Barry Gifford e Franco La Polla presentano (1 luglio Odeon)
CUORE SELVAGGIO (Wild at heart, USA/1990) di David Lynch (124’)

Guillermo Arriaga presenta (1 luglio Odeon)
AMORES PERROS (Messico/2000) di Alejandro Gonzalez Inarritu (153’)

Francesco Rosi presenta (1 luglio Lumière)
CRISTO SI E’ FERMATO A EBOLI (Italia-Francia/1979) di Francesco Rosi (150’)

Documentari

La sala D della Multisala Odeon sarà interamente dedicata alla proiezione di documentari su scrittori, alcuni dei quali saranno presentati da: Giuseppe Bertolucci, Daniele Del Giudice, Barry Gifford, Ugo Gregoretti, Claudio Magris, Carlo Mazzacurati, Rick Moody.

Notte gotica (1 luglio dalle 0,15 Odeon)
Valerio Evangelisti presenta

GOTHIC (GB/1986) di Ken Russell (87')

LA CRIPTA E L’INCUBO (Italia/1964) di Camillo Mastrocinque (82')

IL MONACO (Le moine, Francia/1973) di Adonis Kyrou (94')

I VAMPIRI (Italia/1957) di Riccardo Freda (81’)

VAMPIRISMUS (Italia/1982) di Giulio Questi

Tutto il giallo viene per nuocere
Carlo Lucarelli presenta (Lumière)

REBECCA – LA PRIMA MOGLIE (Rebecca USA/1940) di Alfred Hitchcock (130’)

LA MASCHERA DI SCIMMIA (The monkey’s mask Australia – GB/2000) di Samantha Lang (93’)

IL GRANDE SONNO (The big sleep USA/1946) di Howard Hawks (114’)

Scandali tra letteratura e cinema
Stefano Benni presenta

IL DIAVOLO IN CORPO (Le diable au corps, Francia/1946) di Claude Autant-Lara (110') (28 giugno Odeon)

LOLITA (USA-GB/1962) di Stanley Kubrick (152') (29 giugno Piazza Maggiore)

ARANCIA MECCANICA (A clockwork orange, GB/1971) di Stanley Kubrick (137') (30 giugno Odeon)

Omaggio a Jim Thompson (Tutti i giorni Odeon)
Eraldo Affinati e Luca Briasco presentano

GETAWAY! (The Getaway, USA/1972) di Sam Peckinpah (122’) v.o.

RISCHIOSE ABITUDINI (The grifters, USA/1990) di Stephen Frears (119')

IL FASCINO DEL DELITTO (Serie noir, Francia/1979) di Alain Corneau (111')

COLPO DI SPUGNA (Coup de tourchon, Francia/1981) di Bertrand Tavernier (128’)

Uno sguardo sugli Stati Uniti
Franco La Polla presenta (28, 29 giugno e 1 luglio Odeon)

AMERICA OGGI (Short cuts, USA/1993) di Robert Altman (187’)

THE HOURS (USA/2002) di Stephen Daldry (114’)

FORREST GUMP (USA/1994) di Robert Zemeckis (142’)

La parola comica
Goffredo Fofi presenta (29, 30 giugno e 1 luglio Odeon)

GUARDIE E LADRI (Italia/1951) di Mario Monicelli e Steno (109')
BERLINGUER TI VOGLIO BENE (Italia/1977) di Giuseppe Bertolucci (95')

FRUTTO PROIBITO (The major and the minor, USA/1942) di Billy Wilder (100')
BILLY IL BUGIARDO (Billy liar, GB/1963) di John Schlesinger (98')

UN PESCE DI NOME WANDA (A fish called wanda, USA-GB/1988) di Charles Crichton (108')
L’INCREDIBILE MR. HOLLAND (The lavender hill mob, GB/1951) di Charles Crichton (81')

Omaggio a Claude Miller
Claude Miller presenta

CLASSE DE NEIGE (Francia 1998) di Claude Miller (96’) (28 giugno Odeon)

GUARDATO A VISTA (Gardé à vue, Francia/1981) di Claude Miller (86’) (29 giugno Lumière)

Omaggio a Bille August
Bille August presenta

IL SENSO DI SMILLA PER LA NEVE (Smilla’s sense of snow, Germania/1997) di Bille August (121') (28 giugno Odeon)

CON LE MIGLIORI INTENZIONI (Den goda viljan, Svezia/1992) di Bille August (180') (29 giugno Lumière)

Omaggio a Volker Schlöndorff
Volker Schlöndorff presenta

HOMO FABER (Voyager FR – GERM- GRECIA/1991) di Volker Schlöndorff (118’) (28 giugno Odeon)

TAMBURO DI LATTA (Die Blechtrommel RFT – FR – JUG – POL/1979) di Volker Schlöndorff (142’) (1 luglio Lumière)

Memoria e politica: com’è difficile raccontare il presente

Giuseppe Culicchia presenta (28 giugno Odeon)
AMERICAN PSYCHO (Canada-Usa/2000) di Mary Harron (104’)

Eugenio Cappuccio e Massimo Lolli presentano (30 giugno Odeon)
VOLEVO SOLO DORMIRLE ADDOSSO (Italia/2004) di Eugenio Cappuccio (97’)

Pierre Schoendoerffer e Claudio G. Fava presentano (30 giugno Lumière)
L’UOMO DEL FIUME (Le crabe-tambour, Francia/1977) di Pierre Schoendoerffer (119’)

I postini suonano sempre due volte
Cesare Sughi presenta (tutti i giorni Lumière)

LE DERNIER TOURNANT (Francia /1939) di Pierre Chenal (90’)

IL POSTINO SUONA SEMPRE DUE VOLTE (The postman always rings twice, USA/1946) di Tay Garnett (113')

OSSESSIONE (Italia/1943) di Luchino Visconti (135’)

IL POSTINO SUONA SEMPRE DUE VOLTE (The postman always rings twice, USA-Germania/1981) di Bob Rafelson (122')

Omaggio a Cervantes
Gian Mario Anselmi presenta

DON CHISCIOTTE (Don Quichotte Francia – Germania/1933) di Georg Wilhelm Pabst (98’) (28 giugno Lumière)

DON CHISCIOTTE (Don Kichot URSS/1957) di Grigorij Kozincev (100’) (29 giugno Lumière)

LOST IN LA MANCHA (GB-USA/2002) di Keith Fulton e Louis Pepe (93') (1 luglio Odeon)

Omaggio a Michael Cimino
Michael Cimino presenta (1 luglio Lumière)

IL CACCIATORE (The deer hunter, USA/1978) di Michael Cimino (183')

Gli Impossibili

Carlo Bazzocchi e Cristina Bragaglia presentano (29 giugno Odeon)
ULYSSES (GB-USA/1967) di Joseph Strick

Giuseppe Bertolucci e Marco Bazzocchi presentano (30 giugno Odeon)
SALÒ O LE 120 GIORNATE DI SODOMA (Italia-Francia/1976) di Pier Paolo Pasolini (114’)

Scrittori per caso
La stagione della grande commedia all’italiana

Mario Monicelli presenta (1 luglio Piazza Maggiore)
L’ARMATA BRANCALEONE (Italia-Francia-Spagna/1966) di Mario Monicelli (120’)

Omaggio ad Alain Robbe-Grillet

Alain Robbe-Grillet presenta (30 giugno Lumière)
SLITTAMENTI PROGRESSIVI DEL PIACERE (Glissement progressifs du plaisir FR/1974) di Alain Robbe-Grillet (104’)

Omaggio a Philip Dick (tutti i giorni Odeon)

BLADE RUNNER (USA/1982) di Ridley Scott (118’)

ATTO DI FORZA (Total recall, USA/1990) di Paul Verhoeven (113')

SCREAMERS-URLA DALLO SPAZIO (Screamers, USA/1995) di Christian Duguay (108')

MINORITY REPORT (USA/2002) di Steven Spielberg (145')



pag. 3 SCRITTORI

Eraldo Affinati
Niccolò Ammaniti
Gian Mario Anselmi
Alberto Arbasino
Guillermo Arriaga
Alessandro Baricco
Stefano Benni
Franco “Bifo” Berardi
Luigi Bernardi
Graziano Braschi
Luca Briasco
Enrico Brizzi
Pino Cacucci
Massimo Carlotto
Roberto Cotroneo
Carmen Covito
Giuseppe Culicchia
Sandro Dazieri
Giancarlo De Cataldo
Enrico Deaglio
Valerio Evangelisti
Licia Giaquinto
 Barry Gifford
Massimo Lolli
Carlo Lucarelli
Loriano Macchiavelli
Claudio Magris
Rick Moody
Maurizio Matrone
Gianfranco Nerozzi
Margherita Oggero
Puier Damiano Ori
Carlo Pagetti
Enrico Palandri
Riccardo Parigi
Lorenzo Pavolini
Francesco Piccolo
Lidia Ravera
Gabriele Romagnoli
Domenico Starnone
Cesare Sughi
Grazia Verasani
Marco Vichi

pag. 4 PRODUTTORI E REGISTI

Bille August
Guillermo Arriaga
Giuseppe Bertolucci
Rosita Bonanno
Eugenio Cappuccio
Guido Chiesa
Michael Cimino
Daniele Ciprì
Carlo Cresto-Dina
Matteo Garrone
Ugo Gregoretti
Abbas Kiarostami
Daniele Luchetti
Franco Maresco
 Carlo Mazzacurati
Riccardo Milani
Claude Miller
Mario Monicelli
Domenico Procacci
Alain Robbe-Grillet
Francesco Rosi
Volker Schlöndorff
Pierre Schoendoerffer
Elisabetta Sgarbi
Silvio Soldini
Maurizio Totti
Edoardo Winspeare

pag. 5 FILM IN RASSEGNA

AMARCORD (Francia-Italia/1973) di Federico Fellini

AMERICA OGGI (SHORT CUTS, USA/1993) di Robert Altman

AMERICAN PSYCHO (AMERICAN PSYCHO, Canada-USA/2000) di Mary Harron

AMORES PERROS (AMORES PERROS, Messico/2000) di Alejandro Gonzalez Inarritu

ARANCIA MECCANICA (A CLOCKWORK ORANGE, GB/1971) di Stanley Kubrick

ATTO DI FORZA (TOTAL RECALL, USA/1990) di Paul Verhoeven

BERLINGUER TI VOGLIO BENE (Italia/1977) di Giuseppe Bertolucci

BILLY THE LIAR (BILLY IL BUGIARDO, GB/1963) di John Schlesinger v.o.

BLADE RUNNER (BLADE RUNNER, USA/1982) di Ridley Scott

CLASSE DE NEIGE (CLASSE DE NEIGE, Francia/1998) di Claude Miller v.o.

COLPO DI SPUGNA (COUP DE TOURCHON, Francia/1981) di Bertrand Tavernier

CON LE MIGLIORI INTENZIONI (DEN GODA VILJAN, Svezia/1992) di Bille August

CRISTO SI E’ FERMATO A EBOLI (Italia-Francia/1979) di Francesco Rosi

CUORE SELVAGGIO (WILD AT HEART, USA/1990) di David Lynch

DER NEUNTE TAG (IL NONO GIORNO, Ger.-Luss./2004) di Volker Schlöndorff v.o.

DIE BLECHTROMMEL (TAMBURO DI LATTA, Rft-Fr.-Jug.-Pol./1979) di Volker Schlöndorff v.o.

DON CHISCIOTTE (DON KICHOT, URSS/1957) di Grigorij Kozincev

DON QUICHOTTE (DON CHISCIOTTE, Francia-Germania/1933) di Georg Wilhelm Pabst v.o.

FORREST GUMP (FORREST GUMP, USA/1994) di Robert Zemeckis

GLISSEMENT PROGRESSIFS DU PLAISIR (SLITTAMENTI PROGRESSIVI DEL PIACERE, Francia/1974) di Alain Robbe-Grillet v.o.

GOTHIC (GOTHIC, GB/1986) di Ken Russell

GUARDATO A VISTA (GARDÉ À VUE, Francia/1981) di Claude Miller

GUARDIE E LADRI (Italia/1951) di Mario Monicelli e Steno

HOMO FABER (VOYAGER, Fr.-Ger.-Grecia/1991) di Volker Schlöndorff v.o.

IL SENSO DI SMILLA PER LA NEVE (SMILLA’S SENSE OF SNOW, Ger/1997) di Bille August

I VAMPIRI (Italia/1957) di Riccardo Freda

IL MONACO (LE MOINE, Francia/1973) di Adonis Kyrou

L’ANNÉE DERNIÈRE À MARIENBAD (L’ANNO SCORSO A MARIENBAD, Fr.-Ita./1961) di Alain Resnais v.o.

L’ARMATA BRANCALEONE (Italia-Francia-Spagna/1966) di Mario Monicelli

LA CRIPTA E L’INCUBO (Italia/1964) di Camillo Mastrocinque

LA MASCHERA DI SCIMMIA (THE MONKEY’S MASK, Australia-GB/2000) di Samantha Lang

LE CRABE-TAMBOUR (L’UOMO DEL FIUME, Francia/1977) di Pierre Schoendoerffer v.o.

LE DERNIER TOURNANT (LE DERNIER TOURNANT, Francia/1939) di Pierre Chenal v.o.

LE DIABLE AU CORPS (IL DIAVOLO IN CORPO, Francia/1946) di Claude Autant-Lara v.o.

LOLITA (LOLITA, USA-GB/1962) di Stanley Kubrick v.o.

LOST IN LA MANCHA (LOST IN LA MANCHA, GB-USA/2002) di Keith Fulton e Louis Pepe

MINORITY REPORT (MINORITY REPORT, USA/2002) di Steven Spielberg

NOTTE SENZA FINE (Italia/2004) di Elisabetta Sgarbi

OSSESSIONE (Italia/1943) di Luchino Visconti

REBECCA (REBECCA LA PRIMA MOGLIE, USA/1940) di Alfred Hitchcock v.o.

RISCHIOSE ABITUDINI (THE GRIFTERS, USA/1990) di Stephen Frears

SALÒ O LE 120 GIORNATE DI SODOMA (Italia-Francia/1976) di Pier Paolo Pasolini

SCREAMERS – URLA DALLO SPAZIO (SCREAMERS, USA/1995) di Christian Duguay

SERIE NOIR (IL FASCINO DEL DELITTO, Francia/1979) di Alain Corneau v.o.

TEMPESTA DI GHIACCIO (THE ICE STORM, USA/1997) di Ang Lee

THE BIG SLEEP (IL GRANDE SONNO, USA/1946) di Howard Hawks v.o.

THE DEER HUNTER (IL CACCIATORE, USA/1978) di Michael Cimino v.o.

THE GETAWAY (GETAWAY!, USA/1972) di Sam Peckinpah v.o.

THE HOURS (THE HOURS, USA/2002) di Stephen Daldry

THE LAVENDER HILL MOB (L’INCREDIBILE AVVENTURA DI MR. HOLLAND, GB/1951) di Charles Crichton v.o.

THE MAJOR AND THE MINOR (FRUTTO PROIBITO, USA/1942) di Billy Wilder v.o.

THE POSTMAN ALWAYS RINGS TWICE (IL POSTINO SUONA SEMPRE DUE VOLTE, USA/1946) di Tay Garnett v.o.

THE POSTMAN ALWAYS RINGS TWICE (IL POSTINO SUONA SEMPRE DUE VOLTE, USA-Germania /1981) di Bob Rafelson v.o.

ULYSSES (ULYSSES, GB-USA/1967) di Joseph Strick

UN PESCE DI NOME WANDA (A FISH CALLED WANDA, USA-GB/1988) di Charles Crichton

VAMPIRISMUS (Italia/1982) di Giulio Questi

VOLEVO SOLO DORMIRLE ADDOSSO (Italia/2004) di Eugenio Cappuccio



LINK CORRELATI
http://www.cinetecadibologna.it