Contatti: ndt@lanotadeltraduttore.it





Nasce FENYSIA












La nuova scuola per i linguaggi della cultura

Ideata e diretta da Alba Donati
 
PRESENTAZIONE:

PIU’ LIBRI PIU’ LIBERI - ROMA
Roma, 10 dicembre - ore 14.30
La Nuvola EUR - Sala Polaris

con Alba Donati, Michele Ainis, Roberto Andò, Alfonso Berardinelli, Eugenia Dubini
 
Arte Cinema Editoria Giornalismo Linguaggio Giuridico Narrazione Traduzione
Firenze, Palazzo Pucci, via dei Pucci 4
Ideata e diretta da Alba Donati

Nasce Fenysia, la prima scuola dedicata ai linguaggi della Cultura. La sua sede è a Firenze nel cinquecentesco Palazzo Pucci, dove ogni stanza avrà il nome di un poeta. Ideata da una poetessa, Alba Donati - che è anche presidente del Gabinetto Vieusseux – e diretta insieme a Pierpaolo Orlando, la Scuola di Linguaggi apre le iscrizioni, annunciando l’inizio dei corsi il 22 gennaio del 2018. Saranno dedicati a varie discipline: arte, cinema, narrazione, editoria e comunicazione, giornalismo culturale e d’informazione, traduzione e linguaggio giuridico. Il corso sul linguaggio della musica è in costruzione.
“La scuola – racconta Alba Donati – è nata dalla percezione che stesse prevalendo una cultura giovanilista che tagliava fuori i grandi maestri, una rottamazione euforica del passato, della tradizione, del concetto stesso di esperienza. Bisognava correre ai ripari. Come? Offrendo ai ragazzi un’occasione per crescere. Seguirli nel percorso di scrittura di un testo ma non prima di aver letto, comparato, studiato ciò che su quell’argomento può offrire la tradizione che abbiamo alle spalle.”
 
1. per scrivere si deve prima saper leggere
Fenysia crede che ci sia bisogno di qualità, che la nostra lingua parlata e scritta si stia impoverendo e che tornare ai grandi classici, anche moderni, sia necessario. Tutto si basa su un concetto molto semplice: per scrivere si deve prima saper leggere. Capire la ricchezza e la profondità di un testo, esercitarsi sulle comparazioni di linguaggi diversi, è un primo necessario passo verso la scoperta della propria lingua e dunque della propria scrittura. Conoscere e perfezionare i linguaggi – dell’arte, della narrativa, del cinema, della musica, dell’arte – è importante anche per definire le proprie competenze professionali, ma prima di tutto è fondamentale per essere persone nuove, dotate di senso, e orientate alla conoscenza.
 
2. docenti magister
Sono molti i docenti coinvolti nel primo trimestre e responsabili di un seminario: Simona Vinci (narrazione), Vittorio Sgarbi (arte), Roberto Andò (cinema), Michele Ainis (linguaggio giuridico), Alfonso Berardinelli (giornalismo culturale). Ogni corso avrà un tema, una bibliografia essenziale, tre docenti, e potrà contare su vari ospiti. Accanto ai direttori dei corsi ci saranno altri docenti che affronteranno i vari aspetti di quella particolare disciplina – da Wlodek Goldkorn a Susanna Nirenstein, da Raffaele Palumbo a Sergio Risaliti, da Giovanni Bogani a Isabella Di Nolfo - e lezioni speciali, delle vere lectio magistralis con ospiti altrettanto speciali: Toni Servillo, Elisabetta Sgarbi, Dacia Maraini, Roberto Saviano, Corrado Formigli, Sandro Veronesi. La Scuola di linguaggi Fenysia può contare su un corpo docenti di altissima qualità, e offre, da questo punto di vista un’esperienza fondativa ai suoi iscritti. Gli scrittori, i registi, i musicisti, i critici, i giornalisti, i giuristi, i traduttori e gli operatori leader nell’editoria che tengono lezione a Fenysia sono eccellenze acclarate del loro settore. I docenti terranno corsi di lettura, comparazione, approfondimento del linguaggio per poi passare alla scrittura creativa e seguire da vicino i lavori prodotti all’interno del corso. L’importante è ribadire che il rapporto con il passato e con la tradizione è l’unica base di partenza per costruire il presente. I partecipanti dopo una immersione nella ricchezza dei vari linguaggi, avranno un tempo a disposizione per elaborare un proprio testo, narrativo, giuridico, una sceneggiatura e saranno seguiti fino all’esito finale.
 
3. traduzione e editoria
Un discorso a parte merita il corso di traduzione e di editoria. Giovanna Granato e Marianne Schneider cureranno un corso di formazione professionale di traduzione dall’inglese all’italiano e dall’italiano al tedesco. Anna Maria Carpi terrà il corso di traduzione dal tedesco all’italiano. Per l’editoria, il corso sarà curato dalla stessa Alba Donati, si è scelto, invece di far studiare un manuale di storia dell’editoria, di far parlare i protagonisti in persona: lectio d’apertura di Ernesto Ferrero e poi saranno molte le voci e i racconti dei personaggi leader nel settore che andranno a costruire quel cumulo di strumenti e conoscenze necessarie per avviare un percorso nel settore. Il corso fornisce un insegnamento specifico per la formazione professionale dell’ufficio stampa editoriale.
 
4. struttura e costo dei corsi

Ci saranno vari formati: il corso trimestrale, il corso intensivo, e quello del lavoratore che scivola sul ‘fine settimana’. Al corso trimestrale potranno accedere persone tra i 19 e i 35 anni, non ci sono limitazioni di età per gli altri corsi. Ci sarà un test d’ingresso: sarà necessario elaborare alcuni testi (schedi di libri, recensioni a libri, mostre, film) che serviranno a farsi conoscere e rendere palesi le proprie attitudini. L’iscrizione avrà un costo di che varia dai 1.500,00 ai 5.000,00 euro (IVA compresa). Tutte le informazioni su www.scuolafenysia.it
 
5. dopo Fenysia
a)  Ogni anno la Scuola di Linguaggi Fenysia pubblicherà in una collana con le migliori cose prodotte dagli iscritti ai corsi, la collana verrà distribuita su ibs e su amazon,
b)  Fenysia organizzerà un FESTIVAL annuale organizzato e ideato dagli studenti stessi e con la partecipazione dei suoi professori, sarà per chi frequenta i corsi un’occasione di mettersi alla prova, di rendere visibile la ‘professionalità’ acquisita.
c)  Ci sarà la possibilità per i ragazzi che frequentano i corsi di diventare tutor – e dunque di avere un incarico professionale all’interno della scuola - possibilità che sarà analizzata da una commissione di docenti.

 
Ufficio stampa: Luigi Scaffidi - 347 6414901 - luigi_scaffidi@libero.it
Responsabile dei corsi: Debora Ercoli - 349 0907797 - info@scuolafenysia.it