Contatti: ndt@lanotadeltraduttore.it





“My common language go be the wind”, tradurre The Schooner Flight di Derek Walcott


Giovedì 23 marzo 2017, ore 13.00 - 17.30
Casa delle Traduzioni

Roma, via degli Avignonesi, 32

Laboratorio di traduzione dall’inglese a cura di Matteo Campagnoli.

Si lavorerà sulla traduzione di alcuni passi del poema di Derek Walcott The Schooner Flight, pubblicato nel 1979 nella raccolta The Star-Apple Kingdom, prestando particolare attenzione alla lingua – una personale commistione di inglese standard e inglese caraibico, di dialetto e
letteratura – e al modo in cui viene impiegata dalla voce narrante, così come all’interazione tra ritmo, metro e rime, e al loro rapporto con il contenuto del poema.

Nel corso del laboratorio verranno esaminati brani seguenti:
Adios, Carenage.
The Flight Passing Blanchisseuse.
Fight with the Crew.

Si consiglia la lettura integrale del poema.

Matteo Campagnoli è autore di un libro di poesie, In una notte fortunata (Casagrande 2010), di una pièce teatrale, Dioniso a Tebe (2012), tratta dalle Baccanti di Euripide, e di un libro di viaggio,
Dispacci dai Caraibi (Quodlibet/Humboldt 2015). Come traduttore ha curato, tra gli altri, opere dei poeti premio Nobel Derek Walcott e Iosif Brodskij per Adelphi. Con Derek Walcott ha inoltre lavorato alla messa in scena italiana delle pièce Odissea. Una versione teatrale, e Moon-Child.

Iscrizioni entro il 13 marzo all’indirizzo
casadelletraduzioni@bibliotechediroma.it (Max 15 partecipanti); il
laboratorio è riservato ai possessori di Bibliocard (qui
http://www.bibliotu.it/page/BIBLIOCARD#2