Contatti: ndt@lanotadeltraduttore.it


SAGGIO

31-12-2009
La terra del vello d'oro
di: Wojciech Górecki / editore: Bollati Boringhieri, 2009
traduttore: Vera Verdiani - Traduzione dal polacco
Ogni volta che qualcuno mi chiede quali siano le qualità necessarie per tradurre o come si diventi traduttori, rispondo che le doti indispensabili sono esattamente le stesse che attengono al mestiere di scrittore, alle quali bisogna aggiungere la conoscenza del paese dalla cui lingua si traduce e una tendenza al sospetto che non consenta di dare niente per scontato... (segue)






30-12-2009
Il Quaderno
di: José Saramago - Nota del Redattore, Alessandra Zuliani / editore: Bollati Boringhieri, 2009 - Trad. Giulia Lanciani

Colpisce la copertina: un frammento del volto dello scrittore si riflette su un piccolo specchio e rivela, nel suo gioco di rifrazioni e ombre, un atteggiamento provocatorio e introspettivo, come le parole che si liberano... (segue)


16-01-2009
L'anno del giardiniere
di: Karel Capek / editore: Sellerio, 2008
traduttore: Daniela Galdo - Traduzione dal ceco
Čapek usa fino in fondo, in questo libro più che in altri, le possibilità della sua lingua. Gioca, si diverte con il ceco, crea lunghi elenchi di sonori e misteriosi nomi botanici, in latino e in ceco; poi passa con evidente piacere a usare tutti i verbi del giardinaggio, con tutte le sfumature che, nel complicato sistema dei verbi cechi fatto di prefissi e suffissi, queste possono acquisire. Tutta questa ricchezza viene limitata dalla traduzione in italiano, che in certi casi sembra avere meno parole di quante ne siano necessarie. Del resto, Čapek fu l’inventore di una parola entrata in tutte le lingue del mondo: robot... (segue)

Leggi anche: L'anno del giardiniere", LA NOTA DELLA REDAZIONE - Articolo di Dori Agrosì







19-02-2008
Il senso del Tingo. Le parole più pazze, curiose e divertenti del mondo
di: Adam Jacot De Boinod / editore: Rizzoli, 2006
traduttore: Marina Sirka Mosur - Traduzione dall'inglese
Il Senso del Tingo è un libro con due pregi fondamentali: accultura dilettando e costituisce una valida risposta alle domande che etnografi, linguisti, antropologi culturali e traduttori di professione si pongono sulla traduzione...


 






19-02-2008
Com'era. Un ricordo di Samuel Beckett
di: Anne Atik / editore: Rosellina Archinto, 2007
traduttore: Giovanna Baglieri - Traduzione dall'inglese
La natura composita del testo rappresenta la maggiore sfida traduttiva. Cercare di amalgamare stili e registri diversi, passare dal racconto descrittivo alla narrazione diaristica, di per sé frammentaria e interrotta da subitanei salti temporali, alla traduzione di versi...








30-05-2007
Un uomo senza patria
di: Kurt Vonnegut / editore: minimum fax, 2007
traduttore: Traduzione dall'inglese di Martina Testa
È una voce di intellettuale che abbatte subito ogni distanza fra sé e il lettore, una voce con cui anche il traduttore non fa fatica a trovarsi in sintonia, sia sul piano delle idee che del modo di esprimerle...
 


28-11-2006
Il Fado. Storia e cultura della canzone portoghese
di: Rui Vieira Nery / editore: Donzelli, 2006
traduttore: Vanessa Castagna - Traduzione dal portoghese
 La traduzione dei versi dei fado tradizionali è stata particolarmente impegnativa, a causa del ricorso frequente al gergo utilizzato dai marginali, comprese alcune espressioni cadute in disuso ed ormai oscure...

17-05-2006
Il giro del giorno in ottanta mondi
di: Julio Cortázar / editore: Alet, 2006
traduttore: Eleonora Mogavero - Traduzione dallo spagnolo
"La traduzione mi affascina come lavoro paraletterario o letterario di secondo grado. Quando si traduce, vale a dire, quando non si ha la responsabilità del contenuto dell'originale, il problema non sono le idee perché quelle le ha già messe l'autore; basta trasferirle e a quel punto i valori formali e quelli ritmici che si sentono pulsare nell'originale passano in primo piano". (Julio Cortázar)

25-02-2006
Vietato leggere
di: Dubravka Ugrešic' / editore: Nottetempo, 2006
traduttore: Milena Djokovic - Traduzione dal croato
Una prosa profondamente ironica, che partendo dall'aneddoto si snoda entrando nel vivo dell'analisi critica, per poi arrivare a toni assertivi e diretti. Tradurre una voce così indipendente, intelligente e informale è estremamente stimolante...
 


02-11-2005
La Russia di Putin
di: Anna Politkovskaja / editore: Adelphi, 2005
traduttore: Claudia Zonghetti - Traduzione dal russo
Quella della Politkovskaja è una penna poco fluida, molto ruvida, cantilenante a volte, sporcata sempre dalla passione di un'osservatrice tutt'altro che distaccata. E' stata un'esperienza molto intensa dal punto di vista linguistico ed emotivo...



pag. <  | 1 |  | 2 |  | 3 |    >  






Aiutati nella ricerca con i campi qui sotto, sarà molto più veloce.
TITOLO

AUTORE

EDITORE

TRADUTTORE