ROMANZO
Il Conte di Abranhos
di: Eça de Queirós / editore: Avagliano, 2004
traduttore: Lucio Sessa - traduzione dal portoghese
 
L'io narrante del romanzo è il segretario del conte, che alla morte di quest'ultimo ne scrive le memorie. La sostanza della narrazione è tutta antifrastica, ironica; la prospettiva del segretario è interamente rovesciata rispetto al buon senso comune, e laddove egli esalta gli eroismi del conte il lettore ne vede sempre più ingrandita la meschinità...

EST
Poesie di Natale
di: Iosif Brodskij / editore: Adelphi, 2004
traduttore: Anna Raffetto - traduzione dal russo
 
In una conversazione-intervista con Peter Vail, avvenuta poco prima della morte, Brodskij dichiarò che concepiva il Natale come una "vacanza temporale collegata a una particolare realtà, al movimento del tempo. In ultima analisi che cos'è la festa della Natività? Il compleanno di Dio-fatto-uomo. E celebrarlo è per loro [Dio e l'Uomo-Dio. N.d.T.] tanto naturale, quanto lo è per gli esseri umani"...


SAGGIO
Sulla parola
di: Jacques Derrida / editore: Nottetempo, 2004
traduttore: Alfonso Cariolato - traduzione dal francese
Tra le tante questioni che lascia aperte, l'opera di Derrida ha mostrato, con un'evidenza pressoché assoluta, quella per cui si può - o si deve (e bisognerebbe certo soffermarsi su questo imperativo) - tradurre soltanto ciò che è (o appare) intraducibile. Questo paradosso sta al cuore di tutto quanto viene chiamato, con un termine che lo stesso Derrida amava poco, decostruzione...

TRADUZIONI PER IL TEATRO
La bisbetica domata - Adattamento e regia di Andrea Taddei
di: William Shakespeare
 

L'adattamento (o forse è meglio parlare di trasposizione) riduce a due i cinque atti della commedia e asciuga i dialoghi, in favore di una più semplice comprensione della trama; le molte metafore manieriste diventano più riconoscibili riferendosi a oggetti propri della nostra cultura...


GIALLO
Con la morte nel cuore
di: Ruth Rendell / editore: Fanucci, 2004
traduttore: Giuseppe Costigliola - traduzione dall'inglese
 
Questa complessa mescolanza di elementi doveva necessariamente concretizzarsi in un approccio alla traduzione che, preservando l'eleganza e la raffinatezza dell'originale, scevro da qualsiasi tentazione minimalista o tendenza all'esasperazione dei toni, rendesse nella maniera più fedele e icastica quella sapiente ricostruzione del tessuto sociale...




Buone Feste!
di: Dori Agrosì
Il 2004 letterario si conclude a Roma con la 3a edizione di Più libri più liberi...





PERSONAGGIO
10 domande a Rossella Bernascone, traduttrice letteraria dall'inglese
di: Dori Agrosì
Rossella Bernascone è nata a Torino. Dal 1988 è docente presso l'Università di Torino E' traduttrice di numerosi autori tra cui Conrad, Carter, Mamet, Shepard, Shakespeare, Marcus, Keats…


TRADUTTORAMA
La traduzione giuridica
di: Paola Apuzzo
Il testo giuridico è un testo tecnico, ed è quindi caratterizzato da una terminologia univoca. In effetti, questo bernoccolo me lo potevo risparmiare: già nel 1986 Claude Bédard, nel suo "La traduction technique: principes et pratique", aveva bollato questa certezza come uno dei tanti miti dei traduttori alle prime armi...

TRADUTTORAMA
La formazione alla traduzione giuridica
di: Francesca Oddone
Le attuali ricerche nell'ambito della traduzione specializzata si ispirano agli sviluppi teorici che, ampliando gli orizzonti classici della scienza della traduzione, stanno trasformando radicalmente il modo di concepire il ruolo, i metodi e gli obiettivi del tradurre...

LIBRERIA
il-libro, Libreria Internazionale
di: Anna Kircheis
La libreria Il libro è una Libreria Internazionale, in via Ozanam 11, a Milano. Nasce inizialmente come libreria tedesca, punto di riferimento delle due scuole tedesche...






13-12-2004
Nasce "Nazar": il nuovo Forum per chi traduce da e verso le lingue scandinave
di: Dori Agrosì
"Nazar fa riferimento a un pianeta sotterraneo abitato da popolazioni molto diverse fra loro, sul quale piomba, cadendo in una grotta sulle montagne norvegesi, il giovane Niels Klim...

13-12-2004
Appunti da... Arles
di: Fernanda Littardi
Dal 12 al 14 novembre scorso i traduttori francesi si sono ritrovati ad Arles, in Provenza, per il consueto appuntamento annuale delle Assises de la Traduction Littéraire. In apertura abbiamo assistito alla conferenza del germanista Jean-Pierre Lefebvre...



Per non ricevere piu' questa newsletter.

Il trattamento dei dati degli iscritti alla newsletter di N.d.T. - LA NOTA DEL TRADUTTORE e' conforme a quanto previsto dal Codice in materia di protezione dei dati personali (Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196).
Per saperne di piu' sul trattamento dei dati leggi l'informativa sulla privacy.

Per segnalazioni o suggerimenti relativi al servizio di newsletter scrivere a: ndt@lanotadeltraduttore.it.