ROMANZO
Caos calmo
di: Sandro Veronesi / editore: Papyros (GR), 2010
traduttore: Lito Seizani - Traduzione dall'italiano al greco
Un punto di difficile soluzione è stato il palindromo che si trova all’inizio del libro. La figlia di Pietro impara a scuola il concetto di palindromo, cioè una parola o una frase che può essere letta nello stesso modo anche a rovescio. L’esempio che ne dà la piccola Claudia è I topi non avevano nipoti. Palindromo è una parola di origine greca ma qui è utilizzata per indicare qualcosa che si muove avanti e indietro: pali- significa di nuovo, dromos strada, via. Quindi, cosa dovevo fare io con quei topi che non avevano nipoti? Come tradurlo in greco?... (segue)






POESIA
La cenere delle parole
di: Jean Portante / editore: Empiria, 2011
traduttore: Maria Luisa Caldognetto - Traduzione dal francese
(...) la sfida è anche dare conto di quella che l’Autore definisce étrange langue, quella dimensione particolare del suo vissuto in cui è la lingua della traduzione a rimandare alla lingua delle origini e paradossalmente a risuonare come lingua materna. Dall’altro, la consapevolezza di un atto dovuto... (segue)

Leggi anche La cenere delle parole nella N.d.R. - Nota del Redattore di Luigi Casale: "La cenere è ciò che resta di qualcosa che brucia. Ma la cenere in senso lato (e metaforico) è ciò che resta di ogni cosa che vive..." (segue)





ROMANZO
Kitchen Chinese
di: Ann Mah / editore: 66thand2nd, 2011
traduttore: Caterina Barboni - Traduzione dall'inglese
Ann Mah propone una garbata analisi del contrasto tra identità culturale e identità etnica mano a mano che ci si addentra nella narrazione. Sono passaggi resi possibili essenzialmente da una lingua sempre in bilico tra queste due dimensioni, che costringe il traduttore a una concentrazione costante per mantenersi in equilibrio come un funambolo su un’ipotetica linea di confine tra colloquiale ma non troppo, goliardico mai volgare, secondo un’elegante linearità e limpidezza di stile che ben si presta anche al ritmo meno... (segue)





FUMETTO
Tintin
di: Hergé / editore: Rizzoli Lizard, 2011
traduttore: Giovanni Zucca - Traduzione dal francese
Un adolescente che quando si arrabbia dice Sapristi! (Accidenti? Accipicchia? Miseria?); Milou (ex Milù), cane che pensa e parla (poi si limiterà a pensare); un capitano di marina whiskofilo che spara raffiche di Tonnerres de Brest! (Tuoni e tempeste?) e Milles sabords! (Mille portelli di murata? No. Magari Mille bombarde?), per non parlare di antropopitechi, citrulli e stampi da cialda (moules à gaufres, diventato per strane vie facce da ananas); due poliziotti da comiche finali (Dupond e Dupont, che in inglese sono diventati... (segue)





ROMANZO
Da Parigi alla luna
di: Adam Gopnik / editore: Guanda, 2011
traduttore: Bruno Amato - Traduzione dall'inglese
Capita a volte, soprattutto nei testi in cui più intensa è la presenza dell’autore, di veder affiorare qua e là una spia che rivela la posizione di chi scrive nei confronti della traducibilità della sua pagina, o comunque la consapevolezza che la questione esiste. Allora può diventare divertente collezionare questi indizi, cercando di capire se per lui/lei il testo prodotto è un punto di arrivo definitivo o se ammette spazio per ripartenze e riusi: per interpretazioni che non siano esclusivamente quelle, private, del singolo lettore ma quelle per così dire più ufficiali... (segue)





GIALLO
Il commissario Hunkeler e l’amuleto
di: Hansjörg Schneider / editore: Casagrande, 2011
traduttore: Gabriella de' Grandi - Traduzione dal tedesco
(...) la messa a fuoco di una Svizzera estranea al cliché di paese benestante, tranquillo e aproblematico, una Confederazione letta con occhi a cui non sfuggono tensioni e contraddizioni. (...) A ciò si aggiunge la posizione di frontiera della città, a contatto con il mondo tedesco e quello francese, che si riflette nelle scelte linguistiche e stilistiche dell’autore. Sulla base del tedesco si innestano polloni di Schwitzerdütsch, alsaziano e francese. Questa è una peculiarità pressoché unica nel panorama letterario attuale del genere poliziesco... (segue)





ROMANZO
Nabateo lo Scriba
di: Youssef Ziedan / editore: Neri Pozza, 2011
traduttore: Daniele Mascitelli - Traduzione dall'arabo
Guidare con sicurezza il lettore nel mondo di un passato col quale potrebbe non avere familiarità non è di per sé cosa facile. Il tutto viene complicato da una specie di “sovrapposizione” linguistica interna alla voce narrante. Già in «Azazael», la iniziale Premessa dell'autore spiegava che la narrazione era costituita dalla traduzione in arabo di un manoscritto siriaco, per cui, pur nella finzione del romanzo, il traduttore italiano si trovava a dover tradurre una traduzione, in cui era necessario tenere presente il “sostrato” siriaco – che Ziedan sicuramente sottendeva... (segue)





ROMANZO
Di passaggio
di: Jenny Erpenbeck / editore: Zandonai, 2011
traduttore: Ada Vigliani - Traduzione dal tedesco
Un titolo intraducibile. In quella lettura di scavo che è la traduzione – impegnata com’ero nella resa dei più vari registri linguistici e stilistici di cui fa uso questa autrice, nell’aderenza alla sua scrittura per lo più paratattica e nell’obbligo di lasciar scorgere, senza mai pienamente palesare, l’allusività dell’omissione voluta – mi sono immersa in questo flusso del tempo che scorre, dei tanti luoghi anche fisicamente di passaggio tra un ambiente e l’altro, nelle figure del libro su cui la storia e la natura lasciano la loro più o meno fugace impronta, e ne ho ricavato: Di passaggio... (segue)





EST
Pensi che ci saremmo potuti conoscere in un bar? Racconti dall’Europa dell’Est
di: Veronika Büchler, Lenka Danhelová, George C. Dumitru, George Luca Dumitru, Basil Karadais, Zoltán Korösi, Jan Krasnowolski, Zeta Kunduri, Elena Marcu, Robert Perišic, Roman Simic Bodrožic. / editore: Caravan, 2011
traduttore: Jasna Babac, Maria Elena Cantarello, Tiziana Cavasino, Raluca Lazarovici, Neira Merčep, Ileana M. Pop, Herta Elena Rudolph, Lucia Tormen, Dóra Várnai.
Il volume Pensi che ci saremmo potuti conoscere in un bar? nasce dal lavoro di un gruppo di professionisti (in primo luogo traduttori e studiosi di letteratura, ma anche consulenti editoriali, agenti letterari, editori) appassionati e solidali che, grazie a questo progetto, ha avuto la possibilità di arricchirsi professionalmente e umanamente, di stringere amicizie e collaborazioni, di scambiare idee, conoscenze ed esperienze... (segue)








Workshop 2012
Con il 2012 riprendono i workshop di traduzione letteraria. Si inizia sabato, 28 gennaio a Milano, con un workshop dall’inglese tenuto da Franca Cavagnoli, traduttrice dall'inglese... (segue)









PERSONAGGIO
Silvia Cosimini, traduttrice dall'islandese









Premio Nazionale per la Traduzione 2011... (segue)




LIBRERIA
Libreria Spagnola di Roma
 

La Libreria Spagnola di Roma è situata nel centro storico, in Piazza Navona, di fronte alla Fontana dei Quattro Fiumi del Bernini... (segue)





FIERA DEL LIBRO
Taipei International Book Exhibition (TIBE)
Taipei, 1 - 6 Febbraio 2012





FIERA DEL LIBRO
Fiera del Libro di Minsk

Minsk, 8 - 12 febbraio 2012




FIERA DEL LIBRO
Vilnius International Book Fair / Baltic Book Fair
Vilnius, 23 - 26 Febbraio 2012





FIERA DEL LIBRO
Foire du Livre de Bruxelles
Bruxelles, 1 - 5 marzo 2012





FIERA DEL LIBRO
Salon du Livre de Paris
Parigi, 16 - 19 marzo 2012





FIERA DEL LIBRO
Bologna Children's Book Fair - Programma Centro Traduttori
Bologna, 19 - 22 marzo 2012




FIERA DEL LIBRO
London Book Fair
Londra, 16 - 18 aprile 2012





FIERA DEL LIBRO
Salone Internazionale del Libro
Torino, 10 - 14 maggio 2012









05-02-2012
Workshop di traduzione letteraria dall'inglese
Docente: Franca Cavagnoli
Milano, 18 febbraio 2012,  ore 10 - 14




03-02-2012
La traduzione come scrittura
Quattro incontri con Anna Nadotti
Venezia 9, 10 febb.
8, 9 marzo 2012




26-01-2012
Un dizionario (anche) per tradurre
Saverio Simonelli



14-01-2012
Scuola di Specializzazione per traduttori editoriali
Venerdì 20/1
Edoardo Esposito
Sabato 28/1

Duccio Canestri
Venerdì 10/2
Yasmina Melaouah
Lunedì 13/2
Luisa Doplicher
Torino, via delle Rosine 14




24-01-2012
Avevo mille vite e ne ho preso una sola
di: Cees Nooteboom
/ editore: Iperborea









di Alessandra Zuliani





04-01-2012
Langue & Parole - Calendario corsi primavera 2012
Milano, gennaio - maggio 2012




23-12-2011
Iperborea - Corsi di lingue nordiche
Milano, gennaio 2012




21-12-2011
Bottega di traduzione editoriale - Voland





14-12-2011
Inglese Giuridico - Legal English
Milano, marzo - giugno 2012




25-11-2011
Premi Nazionali per la Traduzione - edizione 2011








Per non ricevere piu' questa newsletter.

Il trattamento dei dati degli iscritti alla newsletter di N.d.T. - LA NOTA DEL TRADUTTORE e' conforme a quanto previsto dal Codice in materia di protezione dei dati personali (Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196).
Per saperne di piu' sul trattamento dei dati leggi l'informativa sulla privacy.

Per segnalazioni o suggerimenti relativi al servizio di newsletter scrivere a: ndt@lanotadeltraduttore.it.