TRADUZIONI PER IL TEATRO
Grazie
di: Daniel Pennac / editore: Feltrinelli (2004)
traduttore: Yasmina Mélaouah
Un lungo monologo, retto da una fortissima tensione emotiva e tuttavia modulato secondo tonalità assai diverse, dall'ammiccamento seduttivo nei confronti del pubblico, a brutali scoppi di ira, all'ironia più crudele, a lunghi momenti di commozione quasi cristallina, in un ventaglio di registri che si succedono freneticamente nell'arco di un numero relativamente ridotto di pagine. Un condensato, insomma, di tutta la passione che vibra nelle pagine di Pennac...


ROMANZO
Hotel world
di: Ali Smith / editore: minimum fax (2004)
traduttore: Federica Aceto - Traduzione dall'inglese
Ali Smith lavora sempre a stretto contratto con i suoi traduttori, rispetta profondamente il loro lavoro - più volte l'ha definito "arte". Non è semplice dire cosa sia esattamente Hotel world. È qualcosa a metà strada tra un romanzo polifonico e una raccolta di racconti legati da un filo conduttore e che ruotano attorno a un episodio tragico, dato come antefatto. Cinque voci per cinque donne, ognuna protagonista della propria storia. Ma la vera protagonista di questo romanzo è la lingua: una girandola di giochi di parole...


SAGGIO
Feste e giochi nel Medioevo
di: Jean Verdon / editore: Baldini Castoldi Dalai (2004)
traduttore: Marina Karam - Traduzione dal francese
Avete fame? Qui mangerete;
avete sete? Qui berrete;
fa freddo? Vi scalderete;
fa caldo? Vi rinfrescherete.
Nelle taverne, per farla breve, da bere
e da mangiare potrete trovare,
Pane, vino, fuoco e buon riposo,
di bottiglie e di vasi suon rumoroso,
Di tazze d'argento e stoviglie udir potrete;
e all'uscita, barcollerete,
e talvolta così tanto gioiranno
che dagli occhi lacrime scenderanno
più grosse di semi di pere:
ma, in fondo, non è che per il vino da bere!

GIALLO
Scelta obbligata
di: Richard North Patterson / editore: Longanesi
traduttore: Anna Maria Biavasco e Valentina Guani
Per chi lo traduce è un'impresa mantenerne lo stile, dalla costruzione volutamente complessa, ricca di allusioni...

NORD
Il viaggio di Lewi
di: Per Olov Enquist / editore: Iperborea (2004)
traduttore: Katia De Marco - Traduzione dallo svedese
 
Il viaggio di Lewi racconta il viaggio attraverso il Novecento di Lewi Petrus, fondatore della chiesa pentecostale svedese. Inutile dire che nella cattolicissima Italia gli studi sulle sette protestanti sono decisamente rari, e quindi risulta piuttosto difficile crearsi una base terminologica e un quadro d'insieme in cui inserire gli avvenimenti del libro... lo stile di Enquist è perfetto per conquistare a poco a poco anche il lettore più esigente: uno stile scarno, asciutto, ma illuminato da improvvise impennate, a volte poetiche, a volte di un'ironia tagliente...


EST
Moscoviade
di: Jurij Andruchovyè / editore: Besa editrice
traduttore: Lorenzo Pompeo e Grzegorz Kowalski - Traduzione dall'ucraino
Può essere utile per comprendere il lavoro di un traduttore da una delle lingue più "esotiche", una delle meno note e più trascurate, come l'ucraino...

MIGRAZIONI
Leggere Lolita a Teheran
di: Azar Nafisi / editore: Adelphi (2004)
traduttore: Roberto Serrai - Traduzione dall'inglese
Reading Lolita in Tehran appare (Random House, 2003) due anni dopo un altro testo che affronta, in gran parte, le stesse tematiche: lo splendido romanzo a fumetti Persepolis, di Marjane Satrapi, giovane iraniana da tempo emigrata in Francia...




Da Mantova a Urbino
di: Dori Agrosì
Dopo la pausa estiva, la letteratura è ripartita da Mantova con il Festivaletteratura per farsi poi rincorrere in altri interessanti eventi letterari come Pordenonelegge, Parole nel Tempo e prima ancora il Premio Procida...





PERSONAGGIO
11 domande a Maria Baiocchi, traduttrice di J. M. Coetzee, Premio Nobel 2003 per la Letteratura
di: Dori Agrosì
Maria Baiocchi è nata a Roma, è laureata in Lettere (tesi di poesia, su Gian Pietro Lucini, in letteratura italiana moderna e contemporanea) alla Sapienza di Roma...

PERSONAGGIO
Qualcosa si muove...
di: Dori Agrosì
Maria Baiocchi ci ha giustamente parlato del traduttore come di colui che non viene riflesso nello specchio. Un'affermazione sincera ma discutibile. Probabilmente il traduttore rientra nella categoria delle professioni in ombra, ma solo perché non ci sono i canali adeguati per dargli visibilità e allora bisogna crearli...

LIBRERIA
Libreria Francese - Ile de France
Nel pieno centro di Milano, a due passi dal Duomo, chi cerca un libro in versione originale o tradotto, non ha che l'imbarazzo della scelta. Librerie megastore in tutte le direzioni. Se non c'è si può ordinare. Risalendo per Corso Vittorio Emanuele, chi cerca una novità letteraria francese, in lingua, ha ottime probabilità di trovarla in un'elegante libreria dell'altrettanto elegante via San Pietro all'Orto, presso la Libreria Francese Ile de France al numero 10...

FIERA DEL LIBRO
Fiera Internazionale del Libro di Francoforte - dal 6 al 10 ottobre 2004
L'evento fieristico internazionale più atteso nel mondo dell'editoria. Paese ospite: il mondo arabo.





07-10-2004
Il Nobel per la Letteratura a Elfriede Jalinek
Il premio Nobel per la Letteratura 2004 è stato assegnato oggi a Stocccolma all’austriaca Elfriede Jelinek.
«Per il fluire musicale di canto e contro-canto nei romanzi e nei drammi che con straordinario ardore linguistico rivelano l’assurdità dei cliches della società contemporanea e il loro potere soggiogante»...


12-09-2004
II GIORNATE DELLA TRADUZIONE LETTERARIA Università di Urbino - Nuovo Magistero, 15-16-17 ottobre 2004
di: A cura di Stefano Arduini e Ilide Carmignani
Attraverso i contributi di grandi professionisti, dei rappresentanti di associazioni internazionali di traduttori letterari e di figure di spicco del panorama editoriale e culturale italiano, si analizzeranno le problematiche di un mestiere grazie al quale la letteratura diventa un'arte universale...

15-09-2004
CORSO TRADUZIONE LETTERARIA 2004/2005 - Università degli Studi di Bologna - Centro di poesia contemporanea
Termine di scadenza per l'iscrizione: 31.10. 2004.



Per non ricevere piu' questa newsletter.

Il trattamento dei dati degli iscritti alla newsletter di N.d.T. - LA NOTA DEL TRADUTTORE e' conforme a quanto previsto dal Codice in materia di protezione dei dati personali (Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196).
Per saperne di piu' sul trattamento dei dati leggi l'informativa sulla privacy.

Per segnalazioni o suggerimenti relativi al servizio di newsletter scrivere a: ndt@lanotadeltraduttore.it.