Contatti: ndt@lanotadeltraduttore.it




AutoreInvisibile. Gli appuntamenti sulla traduzione.

 
Indice dell'articolo
pag. 1 AutoreInvisibile
pag. 2 PROGRAMMA
pag. 3 I RELATORI

 
I RELATORI

Rossella Bernascone si occupa di traduzione letteraria dal 1978 e la insegna dal 1988. Ha tradotto per il teatro, soprattutto teatro americano contemporaneo: Shepard, Mamet, Innaurato, Rabe; poesia, tra cui: Amy Lowell, Steve Smith, Muriel Rukeyser, e i romantici scozzesi; letteratura sperimentale: Gertrude Stein, Ben Marcus; i classici: Alcott, Conrad, London, Stoker; letteratura per l'infanzia: MacDonald, Corbett, Kinney; e letteratura contemporanea: Angela Carter, Cormack McCarthy, Graham Swift, Joan Didion, Lawrence Norfolk, Tama Janowitz, Nancy Huston, Germaine Greer... Tra i suoi libri più amati: Grendel di John Gardner per lo sforzo intellettuale e No Great Mischief di Alistair.

Daniele Brolli, nato a Rimini, negli anni Ottanta ha lavorato come illustratore, autore e disegnatore di fumetti collaborando a riviste e quotidiani tra cui Linus, Frigidaire, Il Manifesto. È stato con Carpinteri, Jori, Mattotti e Igort tra i membri fondatori del gruppo Valvoline e ha ideato la rivista Dolce Vita diretta da Oreste del Buono. Animanera, il suo primo romanzo, è del 1994, mentre nel 1996 ha curato l'antologia Gioventù cannibale. Ha tradotto romanzi di Philip K. Dick, Marc Behm, William Gibson, Bruce Sterling, Rudy Rucker, Pedro Almodovar e, nell'ambito del graphic novel, Joe Sacco, Frank Miller, Oesterheld, Yslaire...

Franco Buffoni ha pubblicato le raccolte di poesia Suora carmelitana (Guanda 1997), Songs of Spring (Marcos y Marcos 1999), Il profilo del Rosa (Mondadori 2000), Theios (Interlinea 2001), Del Maestro in bottega (Empiria 2002), Guerra (Mondadori 2005), Noi e loro (Donzelli 2008). Per Marcos y Marcos dirige il semestrale "Testo a fronte". Per Mondadori ha tradotto Poeti romantici inglesi (2005). È autore di Più luce, padre. Dialogo su Dio, la guerra e l’omosessualità (Sossella, 2006) e del romanzo Reperto 74 (Zona 2008). [www.francobuffoni.it]

Catherine Clifton, nata in Inghilterra e trasferitasi in Italia nel 1997, è traduttrice professionista e lavora principalmente nel campo dell’editoria, collaborando con diverse case editrici italiane. È socia AITI dal 1998 e attualmente ricopre il ruolo di Presidente della Sezione Piemonte e Valle d’Aosta. Ha scritto numerosi testi scolastici e linguistici, pubblicati da Edisco, Garzanti Scuola e Zanichelli, ed è professore a contratto presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Torino.

Riccardo Duranti insegna Letteratura inglese e Traduzione letteraria presso il Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne nella Facoltà di Scienze Umanistiche de’ “La Sapienza”, dove cura il Laboratorio di Traduzione Letteraria “Agostino Lombardo” nell’ambito delle attività del Dottorato di ricerca in Letterature di Lingua Inglese. Oltre a svolgere un’intensa opera di traduttore letterario, per cui ha ricevuto nel 1996 il Premio Nazionale di Traduzione del Ministero dei Beni Culturali, scrive anche poesie e racconti.

Lara Fantoni laureata in Glottologia con una tesi sulla sintassi dell’irlandese moderno. Ha rinunciato al primo corso organizzato dalla SETL a Torino nel 1992 per andare a vivere in Irlanda, poi è tornata in Italia e ha seguito il corso della SETL a Firenze nel 2000. Per lei tradurre è una forma indispensabile di doppia vita. Traduce letteratura (Moby Dick è uno dei suoi libri), libri per ragazzi con vari titoli per E/O e Gallucci, e poi saggistica, soprattutto storia dell’arte, critica d’arte e sociologia, con lavori usciti, tra gli altri, per Laterza e Giunti.

Glauco Felici, laureato in Lettere, ha tradotto e curato autori spagnoli (Baltasar Gracián, Diego de Torres Villarroel, Miguel de Unamuno, Federico García Lorca, Juan Goytisolo, Álvaro Pombo, Javier Marías ecc.) e d'America (Octavio Paz, José Lezama Lima, Guillermo Cabrera Infante, Jorge Luis Borges, Adolfo Bioy Casares, Mario Vargas Llosa ecc.). Ha ricevuto il Premio Grinzane-Cavour di traduzione (1996) ed è stato nominato "Vizconde Foscolo" del Reino de Redonda.

Fiammetta Giorgi è responsabile editoriale dei Libri Mondadori per Ragazzi dal 2005. Laureata in Lettere classiche, ha iniziato a lavorare per l’editoria nel 1991 come redattore di scolastica (Einaudi, Bompiani). Nel 1995 è passata alla narrativa con i Tascabili Bompiani. Ha tradotto letteratura per l’infanzia dal tedesco e dall’inglese; fra i suoi autori si contano Christine Nöstlinger e Ann Brashares.

Elena Loewenthal è narratrice e studiosa di ebraistica. Nel corso degli anni ha tradotto e curato molti testi della tradizione ebraica e d'Israele (Amos Oz, A.B. Yehoshua, David Grossman, Meir Shalev, Aharon Appelfeld). Tra i suoi numerosi saggi: Gli ebrei questi sconosciuti (1996), Un'aringa in Paradiso. Enciclopedia della risata ebraica (1997), L'ebraismo spiegato ai miei figli (2002) e Lettera agli amici non ebrei (2003). Ha inoltre pubblicato i romanzi Lo strappo nell'anima (2002), Attese (2004) e Dimenticami (2006). Insegna Cultura ebraica alla Facoltà di Filosofia dell'Università Vita e Salute San Raffaele di Milano e scrive sulla “Stampa”. Nel 2007 ha pubblicato per Einaudi Scrivere di sé. Identità ebraiche allo specchio e nel 2008 Conta le stelle, se puoi (romanzo).

Diego Marani lavora a Bruxelles alla Commissione europea dove si occupa di cultura e di lingue. Collaboratore del "Sole 24 Ore", per anni su un quotidiano svizzero ha tenuto una rubrica scritta in una lingua artificiale di sua invenzione, l'Europanto. Nel 2000 esce presso Bompiani il suo primo romanzo, Nuova grammatica finlandese, che gli è valso, tra gli altri, il Premio Grinzane Cavour. Sono seguiti L'ultimo dei vostiachi (Bompiani 2002) che ha ricevuto il Premio Campiello - Selezione Giuria dei Letterati e il Premio Stresa, L'interprete (Bompiani 2004) e Il compagno di scuola (Bompiani 2005). Sempre per Bompiani, Diego Marani ha pubblicato nel 2003 il saggio A Trieste con Svevo e nel 2005 Come ho imparato le lingue, un manualetto autodidattico per affrontare lo studio delle lingue in modo divertente. Nel 2008 ha pubblicato L'amico delle donne, ultimo suo romanzo.

Paola Mazzarelli, dopo aver insegnato lingua e letteratura inglese in diversi licei linguistici e italiano all’Università di Warwick in Gran Bretagna – dove ha studiato letteratura comparata e translation studies con Susan Bassnett – è passata alla traduzione per l’editoria. In più di vent’anni di attività ha tradotto testi di ogni genere, di narrativa e di saggistica. Tra gli autori tradotti, Doris Lessing, Chesterton, Wodehouse, Jane Bowles, Edna O' Brien, Simon Schama, John Muir. Da anni si dedica anche all’insegnamento della traduzione. È la coordinatrice didattica della Scuola di specializzazione per traduttori editoriali dell’Agenzia Tuttoeuropa di Torino.

Magda Olivetti, traduttrice, ha organizzato convegni e scritto articoli su  riviste letterarie. Fra i suoi autori: Bernhard, Bachmann, Musil, Schnitzler, A.von Arnim, Tieck, Kafka, Rilke. Ha ricevuto il Premio per la Traduzione della Presidenza della Repubblica. Ha ideato e diretto sette edizioni in quindici anni della Scuola Europea di Traduzione Letteraria (Setl), nata a Torino nel 1992. È presidente della fondazione “Istituto Internazionale per la Traduzione  Letteraria”.

Oliviero Ponte di Pino vive da sempre a Milano. In oltre trent’anni di lavoro editoriale e di attività culturale, come scrittore e giornalista (su carta stampata, radio, tv, Internet), ha ideato e realizzato eventi, manifestazioni e mostre nel campo della letteratura (tra cui Subway Letteratura) e dello spettacolo (cura tra l’altro il sito www.ateatro.it). Tra i suoi libri: Il nuovo teatro in Italia (1988), Enciclopedia pratica del comico (1995), Il quaderno del Vajont (con Marco Paolini, 1999), Chi non legge questo libro è un imbecille (1999). Dal 2000 è direttore editoriale di Garzanti Libri.

Monica Randi, nata a Milano, laureata in Filosofia, è stata responsabile della narrativa straniera per la Feltrinelli fino al 2005. Da allora lavora presso il Saggiatore in qualità di editore associato.

Gino Scatasta insegna Letteratura Inglese presso l’Università di Bologna. Si è occupato principalmente di studi irlandesi, del romanzo contemporaneo inglese e di letteratura tardo-vittoriana. Ha tradotto fra l’altro opere di W.B. Yeats, Max Beerbohm, I. Asimov, R. Coover, W. Stevens. Ha collaborato come traduttore e come editor con Panini Comics, Comma 22, Phoenix, Coconino Press, traducendo graphic novels di Moore, Talbot, Mazzucchelli.

Fabio Scotto è professore associato di letteratura francese all'Università di Bergamo. In ambito traduttologico ha curato per "Testo a fronte" saggi di E.Etkind, A. Berman, J.-R. Ladmiral, H. Meschonnic e La comunità dei traduttori (Sellerio, 2005) di Y. Bonnefoy, del quale sta curando per Mondadori il Meridiano di Tutte le poesie. Ha co-diretto il Convegno su La nascita del concetto moderno di traduzione (Armando, 2001) e tradotto opere di Hugo, Vigny, Villiers de l'Isle-Adam, Khoury-Ghata. Poeta e scrittore tradotto in una decina di lingue, i suoi volumi più recenti sono Bocca segreta (Passigli, 2008) e A riva (Nuova Editrice Magenta, 2009).

Giuliana Schiavi insegna Traduzione dall’inglese all’italiano e Teoria della traduzione alla Scuola Superiore Mediatori Linguistici di Vicenza dove è anche coordinatrice del Master di traduzione specialistica dall’inglese e dal tedesco e del Master di traduzione letteraria-editoriale dall’arabo. Ha svolto numerosi seminari presso varie università fra cui Ca’ Foscari di Venezia, Università di Padova, East Anglia University di Norwich e University of Salford. Ha pubblicato saggi sulla  teoria della traduzione e numerose traduzioni. Fra le più reecenti: L’ombra di un sogno di W. D. Howells e L’incredibile storia di Olaudah Equiano, la prima autobiografia di uno schiavo africano. Attualmente sta lavorando al romanzo Room 207 del sudafricano Kgebetli Moele.

Giuseppe Strazzeri, dopo la laurea presso l’Università degli Studi di Milano in letteratura italiana contemporanea, si è trasferito negli Stati Uniti, dove ha conseguito un Phd presso la Brown University con una tesi sul ruolo svolto da Vittorio Sereni in seno all’editoria e alla cultura italiane del dopoguerra. Parallelamente all’attività di docente di letteratura italiana presso sedi universitarie nordamericane, ha svolto funzioni di traduttore e consulente editoriale per varie case editrici tra cui Mondadori, Guanda e Feltrinelli. Rientrato in Italia nel 1999, dopo alcuni anni trascorsi alla direzione degli Oscar Mondadori, svolge oggi per la medesima casa editrice il ruolo di direttore editoriale della narrativa straniera.

Alessandro Trigona Occhipinti, autore di testi teatrali grazie ai quali ha conseguito numerosi premi (Premio Giuseppe Fava 1998, Premio Fondi La Pastora ’99, Premio Flaiano 2000, Premio Enrico Maria Salerno 2001, Premio Fondi La Pastora 2004, Dal 2002 è Segretario generale del Sindacato Nazionale Scrittori (CGIL) che vanta una Sezione Traduttori. È inoltre membro del Comitato Consultivo per il Diritto d’Autore presso il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Presidente della Commissione SIAE per la sezione OLAF. Ha pubblicato diversi libri di narrativa e teatro e ha partecipato alla Fiera del Libro del Cairo (Egitto 2007) e alla Fiera del libro di Guadalajara (Messico 2007). Maggiori informazioni su www.trigona.it

Alessia Ugolotti nata Parma nel 1971, vive a Milano. Dopo aver lavorato per anni alla redazione della casa editrice Guanda, dove è stata anche caporedattore, ora ricopre lo stesso ruolo presso la Longanesi.

Isabella Zani traduce a tempo pieno dall'inglese per l'editoria dal 2002. Ha firmato volumi di narrativa anglo-americana per Baldini Castoldi Dalai, Fazi, Longanesi, Marco Tropea, minimum fax, Neri Pozza, il Saggiatore, Terre di Mezzo; e dopo l'uscita nel 2006 su "La Domenica di Repubblica" di alcune tavole esclusive di Art Spiegelman, ha tradotto le graphic novel Ice Haven di Daniel Clowes (Coconino Press), Esercizi di stile di Matt Madden (Black Velvet), Valzer con Bashir di Ari Folman e David Polonsky (Rizzoli-Lizard) e Superspy di Matt Kindt, di prossima uscita di nuovo per Rizzoli-Lizard, come il volume illustrato e sceneggiato da Matt Groening Il libro di Lisa.








Aiutati nella ricerca con i campi qui sotto, sarà molto più veloce.
TITOLO

AUTORE

EDITORE

TRADUTTORE